Fondamenti di nutrizione: i macronutrienti

Aggiornamento: 26 apr


Alimentazione e nutrizione sono due concetti strettamente collegati fra loro, ma è importante fare enfasi sugli elementi caratterizzanti che ne determinano la differenziazione. Soddisfare le proprie esigenze nutrizionali significa non soltanto “alimentarsi a sufficienza” in quanto non basta fornire al nostro organismo un determinato apporto calorico; rispondere a tali bisogni vuol dire, invece, saper selezione accuratamente gli alimenti che verranno poi tradotti in nutrienti.


Per alimento si intende “ogni sostanza introdotta con la dieta, che ha la proprietà di fornire al nostro organismo i nutrienti indispensabili alla sua costruzione e al mantenimento delle sue funzioni vitali”. Ogni alimento è, in sostanza, un mosaico di nutrienti, i quali vengono liberati, trasformati attraverso il processo digestivo e assorbiti dall’organismo a seconda della loro biodisponibilità.


Per biodisponibilità di un nutriente si intende la quantità dello stesso che l’organismo è in grado di assorbire e utilizzare; essa è influenzata in particolar modo da fattori intrinseci all’organismo (età, sesso, stato delle riserve endogene, ecc.) ed estrinseci come le interazioni tra i nutrienti consumati nello stesso pasto.


La nutrizione ha, quindi, un significato strettamente attinente alla sfera biologica, relativo al complesso di processi e funzioni che permettono il soddisfacimento dei nostri bisogni nutritivi. In definitiva, alimentazione e nutrizione si incontrano in un significato comune soltanto quando i cibi assunti sono in quantità e qualità adeguate per il corretto funzionamento del nostro corpo.


Principi nutritivi e funzioni

I principi nutritivi, ossia le sostanze chimiche presenti in quantità diverse negli alimenti, si distinguono in macronutrienti e micronutrienti.

  • I macronutrienti sono principi nutritivi assunti in quantità maggiori e comprendono carboidrati, proteine, grassi e fibre.

  • I micronutrienti sono, invece, assunti in quantità minori rispetto ai primi e comprendono vitamine e minerali.


Le fondamentali e differenti funzioni che svolgono nel nostro organismo sono:

  1. Funzione energetica, che fornisce energia per lo svolgimento delle attività dell’organismo. Tale funzione viene esplicata da glucidi e lipidi;

  2. Funzione costruttrice e riparatrice che apporta il materiale cellulare necessario per la costruzione e il mantenimento dei tessuti corporei. Tale funzione viene esplicata dalle proteine;

  3. Funzione regolatrice e protettiva che apporta gli elementi indispensabili per lo svolgimento delle reazioni biochimiche che avvengono nell’organismo, fondamentali per la vita. Questa funzione viene esplicata, in particolar modo, da vitamine, minerali e acqua.


I carboidrati

I carboidrati, definiti anche glucidi o idrati di carbonio, sono compost